PENSIONI DECURTATE: POLETTI CHIEDA SCUSA AI PENSIONATI, ALTRO CHE ESPRIMERE SODDISFAZIONE!

Giuliano Poletti, si è detto «soddisfatto» per la sentenza, che ha promosso il provvedimento sulle perequazioni pensionistiche, «perché ha stabilito la bontà del nostro lavoro e il rispetto dei principi costituzionali». Ancora una volta il ministro esprime concetti che risultano offensivi della intelligenza e della dignità dei cittadini. La Consulta come è noto, ha bocciato il blocco della rivalutazione delle pensioni stabilito dal governo Monti. Leggi tutto “PENSIONI DECURTATE: POLETTI CHIEDA SCUSA AI PENSIONATI, ALTRO CHE ESPRIMERE SODDISFAZIONE!”